Cosa visitare in Valle D’Aosta d’inverno: 3 posti da non perdere

La Valle d’Aosta è una meta che offre meraviglie in tutte le stagioni, grazie alla presenza di cime altissime, costellate di laghi e fiumi, e di piccoli borghi tra i monti e le vallate. Proprio grazie alla presenza di tantissime località montane la Valle d’Aosta è perfetta come meta turistica invernale. In questo articolo vi raccontiamo proprio cosa visitare in Valle D’Aosta d’inverno e cosa fare di assolutamente imperdibile.

Parco Nazionale del Gran Paradiso

Si tratta del Parco più antico d’Italia ed è perfetto d’inverno sia per chi ama sciare che per chi preferisce altri sport, come ciaspole, passeggiate sulla neve, escursioni e trekking verso i laghi e le cascate o semplicemente per chi vuole trascorrere qualche ora negli splendidi rifugi di montagna ad osservare il paesaggio imbiancato. Da non perdere le Cascate di Lillaz che spesso d’inverno sono completamente ghiacciate e regalano un panorama quasi surreale.

Monte Bianco

Sulla montagna più alta delle Alpi è possibile praticare ogni tipo di attività invernale, comprese le discese nelle slitte trainate dai cani sulla neve e l’osservazione delle stelle. Molto belle, sopratutto dopo una giornata trascorsa sugli sci, le Terme di Pre-Saint-Didier e le Terme di Saint-Vincent.

Mercatini di Natale di Aosta

L’atmosfera natalizia rende Aosta una città magica. Nell’area del Teatro romano viene allestito un mercatino fatto da piccoli chalet valdostani con specialità culinarie del territorio, oggettini aritigianali, pensieri regali di ispirazione nordica e molto altro. Da non perdere anche, poco fuori città, il mercato di natale del borgo di Bard e di Chatillon.