State programmando il vostro viaggio a Londra? Allora questa breve guida è il vademecum che fa per voi. Città cosmopolita, dove storia e arte si mescolano allo sport e al cinema. Se non sapete da dove iniziare vi proponiamo qualche consiglio, rapido e veloce, sulle 10 cose da vedere a Londra.

1 Warner Bros. Studio

Per tutti i patiti di Harry Potter ma anche per chi non conosce il mago più famoso di sempre. Il Warner Bros. Studio è una vera e propria favola. L’esclusivo tour ti porterà dietro le quinte del film, mostrandoti i set, i costumi e gli oggetti di scena. La Sala Grande, l’Hogwarts Express, l’Ufficio di Albus Silente, la Nimbus 2000. Anche se i prezzi non sono una magia, ma ono tutti reali: 77 sterline per gli adulti, 72 per i bambini.

2 Coca Cola London Eye

La ruota panoramica più alta del mondo fino alla costruzione della Stella di Nanchang, in Cina. 135 metri di altezza, 32 capsule da 10 tonnellate ciascuna, una capacità di 25 persone e una vista mozzafiato sulla città. Nota anche come Millennium Wheel, è situtata sulla riva sud del Tamigi, il Ponte di Westminster e l’Hungerford Bridge. Da gennaio 2015 è sponsorizzata dalla Coca Cola e conta 3.5 milioni di visitatori all’anno.

3 Buckingham Palace

Se sei a Londra è d’obbligo una visita a Buckingham Palace, residenza ufficiale del sovrano del Regno Unito, a Westminster. Oltre all’esterno, assolutamente mozzafiato e risalente al 1850, le sue lussuose stanze contengono i tesori della Royal Collection. Tra i pezzi forti le sculture di Canova, dipinti di Rembrandt, Rubens, Poussin, Canaletto, pregiate porcellane e mobili d’epoca.

4 Madame Tussauds

LEGGI ANGHE  Donne e uomini al volante in Italia: le differenze in una infografica

Il museo delle cere più famoso del mondo, il primo della catena diffusa in tutto il pianeta. Da Barack Obama a David Cameron, da Albert Einstein a Usain Bolt, passando per la Regina, Charlie Chaplin, George Clooney e Leonardo Di Caprio. 25 sterline il biglietto per gli adulti, farsi la foto con Marilyn Monroe invece non ha prezzo!

5 Torre di Londra

Sulla riva Nord di Tamigi, al centro, sorge il castello storico della Torre di Londra. Fondata nel 1066 come parte della conquista normanna dell’Inghilterra. È qui che furono giustiziati Tommaso Moro, nel 1534 e due anni dopo Anna Bolena, accusata di adulterio contro Re Enrico VIII. Un tuffo nella storia.

6 Abbazia di Westminster

Non lontana dal Big Ben e dal Parlamento, c’è la chiesa gotica più grande e famosa della città. L’Abbazia di Westminster è il tradizionale scenario delle incoronazioni reali dal 1066, nonchè luogo di cerimonie solenni come il funerale di Lady Diana e il matrimonio di William e Kate. Patrimonio mondiale dell’umanità dal 1987, è accessibile pagando un biglietto di 20 sterline.

7 Stamford Bridge

Siete pronti a trascinare lì o a sopportare per un’ora il vostro partner? Se siete a Londra non potete non fare una tappa in uno dei templi del calcio mondiale e della Premier League. In particolare il tour di Stamford Bridge, stadio del Chelsea, offre la possibilità di accedere alle aree riservate. In un’ora potrete visitare spogliatoi, bordo campo e panchine, sala stampa e Museo. Giusto per rifarsi un po’ gli occhi…

8 Trafalgar Square e National Gallery di Londra

Questo è l’ombelico di Londra: una maestosa piazza da cui si aprono le arterie della città. Il nome è dedicato alla battaglia di Trafalgar, dove l’ammiraglio Horatio Nelson sconfisse le flotte spagnole e francesi nel 1805 durante le guerre napoleoniche. Oggi ospita uno dei musei più famosi al mondo: la National Gallery. Un viaggio nella storia dell’arte dalla Venere di Bilendorf, 25.000 anni fa, fino a Botticelli, Michelangelo e Raffaello.

LEGGI ANGHE  Spese comunali: le città che spendono di più per i dipendenti

9 Big Ben e House of Parliament di Londra

Sì, la torre dell’orologio è oggi “nascosta” per restauro fino al 2021. Ma come potete perdervi il Palazzo di Westminster, imponente edificio di 1200 stanze dove trovano posto le due camere del Parlamento inglese: l’House of Commons e l’House of Lords?

10 British Museum

Il museo pubblico più antico del mondo. Fondato nel 1753 raccoglie millenni di storia, dalle incisioni su pietra a grandi sculture, provenienti dall’Africa, dalle Americhe e dall’Asia. Un paio di opere? La Stele di Rosetta, il Tesoro di Cartagine, le impronte del Buddha e un Leonardo da Vinci del 1475. Giusto per farvi venire l’acquolina, di storia e di arte, in bocca.