L’anno dei record. Per la Croazia il 2017 è stato davvero positivo dal punto di vista del turismo. “Con 18,5 milioni di visitatori che hanno realizzato 102 milioni di pernottamenti possiamo attenderci che anche i numeri relativi agli introiti saranno eccellenti“, ha detto il ministro del Turismo Gari Cappelli . Numeri che portano a una crescita del 13% rispetto al 2016. Un giro d’affari che, secondo gli esperti, ha fruttato la bellezza di 11 milioni di euro. Una vera e propria manna dal cielo, che torna prepotentemente a far girare l’economia.

Ma non è finita qui. Infatti l’isola di Hvar, la più soleggiata della Croazia, è candidata al titolo di Migliore destinazione d’Europa 2018, organizzato dall’European Best Destinations. Quest’ultima è un’associazione europea con sede a Bruxelles, che ha come obiettivo quello di promuovere la cultura e il turismo in tutto il Continente. Importante la collaborazione con gli enti nazionali per il turismo e con l’associazione Eden, a livello europeo e mondiale, che ha l’intento e la funzione di sensibilizzare alla ricchezza, alla diversità e alla qualità delle destinazioni europee.  Vigneti e oliveti centenari, piccole taverne caratteristiche che offrono piatti tradizionali a base d pesce e ristoranti di altissima qualità: sono queste le principali caratteristiche dell’isola. Non possono però esser dimenticati quei deliziosi paesini affacciati sul mare, come l’antica Stari Grad, Ivan Dolac, con la sua atmosfera esotica e Vrboska chiamata anche la “piccola Venezia”.

La Croazia si caratterizza, senza alcun dubbio, per il suo temperamento puramente mediterraneo, che i turisti non possono non cogliere. A colpire sono le spiagge, ma il Paese è ricco di bellezze naturali come boschi, rilievi montuosi, gole e grotte che rendono lo una meta ideale per chi ama il verde e le lunghe passeggiate. Insomma, i record e gli importanti riconoscimenti non sono di certo frutto del caso. E basta anche un semplice sguardo per rendersene subito conto.

LEGGI ANGHE  A Carnevale ogni meta turistica vale